Il Libro Iota (X) della Metafisica di Aristotele

Il Libro Iota (X) della Metafisica di Aristotele CENTRONE, Bruno

Nonostante il fi orire di monografi e su Aristotele e di commenti alle sue opere, in particolare, negli ultimi decenni, ad alcuni libri della Metafi sica, manca a tuttora uno studio interamente dedicato al libro Iota. Considerato perlopiù un corpo estraneo all'interno dell'opera e incentrato su determi nazioni concettuali molto astratte, da molti ritenute di scarso interesse per un lettore moderno, questo libro non ha sinora ricevuto la dovuta attenzione da parte degli studiosi. Eppure Iota presenta indubbi motivi di interesse storico-filosofico; in esso si trova la trattazione più completa dell'Uno e dei concetti ad esso correlati (identità, uguaglianza, somiglianza, nonché le varie forme di opposizione, in particolare privazione e contrarietà), condotta in costante opposizione alle teorie di Platone e degli Accademici. Un'analisi approfondita di questo libro è dunque importante, sia per una migliore comprensione delle concezioni fi losofi che di Aristotele, sia per la ricostruzione del dibattito interno all'Accademia antica. Viene qui presentata una nuova traduzione del libro, corredata da note di commento, insieme a una serie di contributi di vari autori, perlopiù dedicati a un'analisi dettaglliata dei singoli capitoli, ma anche a temi più generali (la teoria dell'uno e la nozione di identità). *** Despite the large number of studies appearing nowadays on Aristotle's Metaphysics the most logical part of the work, Book Iota, has been injustly neglected by modern scholars. Yet it is an essential part of the Aristotelian science of Being qua Being, a part which presents us with the most systematic treatment of unity and of such related concepts as identity, similarity and contrariety. Readers will find here a new translation of Iota with a short commentary, together with contributions by various authors carefully analysing each chapter or tackling more general themes, e. g. the theory of the One or the notion of identity. Traduzione, Note, Introduzione al libro Iota di Bruno Centrone - Aristotele, Metaphysica Iota 1-2: univocità o multivocità dell'uno?, di Enrico Berti - L'identico, l'uguale e il simile nella filosofia prima: una lettura di Metaphysica Iota 3, di Paolo Fait - Identità e indiscernibili in Aristotele, di Mauro Mariani - Quale matematica per Iota? L'antitesi dell'uguale al grande e al piccolo e il possibile retroterra matematico di Metaphysica Iota 5, di Elisabetta Cattanei - Metaphysica Iota 6: alcuni aspetti dell'opposizione uno-molti, di Laura Castelli I contrari e i termini intermedi: Metaphysica Iota 7, di Riccardo Chiaradonna - Metaphysica Iota 8-9: le cose diverse per specie e lo status dei principi, di Diana Quarantotto - Corruttibile e incorruttibile. L'argomento di Metaphysica Iota 10 nella critica di Aristotele alla teoria platonica delle idee, di Francesco Fronterotta - Bibliografia citata - Indice dei nomi antichi - Indice degli autori moderni - Indice dei luoghi
€50,95

Levertijd: 5 tot 10 werkdagen.

Specificaties

ISBN
9783896653567
Uitgever
Van Ditmar Boekenimport B.V.
Druk
1e
Datum
01-01-2005
Taal
Italiaans
Bladzijden
228 pp.
Bindwijze
Hardcover
Genre
Filosofie

Delen op

Meer op Athenaeum.nl over boeken

Koop uw boeken bij Athenaeum

  • Gratis verzending vanaf € 20,- (in de algemene webwinkel, binnen Nederland).
  • Bestellen zonder registratie of login.
  • Vertrouwde service, veilige afhandeling.
MINDBOOKSATH : athenaeum