Storie di giochi e di sport: corpo, cultura, tradizioni

Storie di giochi e di sport: corpo, cultura, tradizioni GORI, Gigliora

Il gioco non è certamente un'attività che riguarda la sola infanzia. In qualche modo è il sogno dell'uomo, l'artificiosa concessione a comportamenti altrimenti vietati, la liberazione di energie bisognose di concretarsi. Allo stesso tempo lo sport non è soltanto il gareggiare, ma la volontà di primeggiare, di esporsi. Storie di giochi e di sport di Gigliola Gori sa attraversare il tempo offrendo squarci significativi di uno sviluppo storico che va dall'antica Etruria al secolo appena trascorso. Al centro, come Leit-Motiv, il variegato concetto di gioco entro cui confluiscono le forze di una virilità talvolta ferina, ma da cui emergono le grazie sottili ed ambigue della danza, nella quale la figura femminile va ad assumere un ruolo rilevante. L'attenzione, propria delle corti rinascimentali, alle movenze ripropone la riconsiderazione della corporeità nella sua duplice dimensione che trova piena espressione nell'Ottocento e nel Novecento: quella della salvaguardia dalle malattie (l'igiene) e della valorizzazione del fisico (dalla ginnastica allo sport). Gigliola Gori sa con sapienza e felicità narrativa illustrare tali argomenti che costituiscono tappe fondamentali non solo della storia del gioco e dello sport, ma dello stesso processo di civilizzazione.
In effetti, il libro va letto non solo per la ricchezza delle notizie che offre, ma come un valido contributo per la storia della civiltà, ove i giochi e lo sport sono la manifestazione dell'animo umano, l'estrinsecazione di sentimenti, richieste, aspirazioni. Hervé A. Cavallera
Per una storia dell'espressione dell'anima de Hervé A. Cavallera - Premessa - Danze sacre e profane in Etruria - Giochi e intrattenimenti dell'antico popolo etrusco - Il tradizionale Gioco del Ponte a Pisa e Venezia - Acrobazie e balli guerreschi: il caso della Serenissima e dell'antica Cina - La cultura della danza presso le corti rinascimentali italiane - Cura del corpo, salute e felicità dei popoli secondo Paolo Mantegazza - Edmondo De Amicis: Cuore, Amore e Ginnastica, giochi di palla nell'Italia umbertina - Scuole sperimentali e attività motorie per l'infanzia tra XIX e XX secolo - Vittorina Sambri pioniera e campionessa degli sport meccanici - Sport simultanei e altre futuristiche fisico-follie - Alice Milliat e l'atletismo femminile in Italia negli anni 1920-1940 - L'Italiano Nuovo dell'era fascista - Le colonie climatiche per le Piccole Italiane - Frontiere educative del Novecento: Jia Ruskaja e la danza - Tradizioni e cultura del corpo nella città di Urbino
€18,95

Levertijd: 5 tot 10 werkdagen.

Specificaties

ISBN
9783896654731
Uitgever
Van Ditmar Boekenimport B.V.
Druk
1e
Datum
01-01-2009
Taal
Italiaans
Bladzijden
187 pp.
Bindwijze
Paperback
Genre
Geschiedenis

Delen op

Meer op Athenaeum.nl over boeken

Koop uw boeken bij Athenaeum

  • Gratis verzending vanaf € 20,- (in de algemene webwinkel, binnen Nederland).
  • Bestellen zonder registratie of login.
  • Vertrouwde service, veilige afhandeling.
MINDBOOKSATH : athenaeum